Prepareremo una puttanesca leggermente differente dal solito, useremo la passata di pomodoro ed i pomodori secchi invece dei pomodori rossi sbollentati e tritati.

 

Ingredienti per 4 persone

 

 

Per il sugo:

facciamo un soffritto con la cipolla tritata finemente, la facciamo imbiondire in olio aroma aglio ed aggiungiamo i capperi, le olive e le alici. Subito dopo andiamo a coprire con la passata di pomodoro e in padella andremo ad aggiungere un bicchiere di acqua. Lasciamo andare, appena inizia ad asciugarsi aggiungiamo 4 cucchiaini di paté di olive celline. Abbassiamo il fuoco e facciamo sobbollire per c.ca 10 min facendo molta attenzione a non farlo asciugare troppo.

Per la crema di prezzemolo:

frulliamo con il prezzemolo 5 capperi, un cucchiaio di passata, un cucchiaino di sale, il succo di lime, ½ bicchiere di acqua gasata se l'avete altrimenti liscia, l'aceto e l'olio che andremo ad aggiungere a filo mentre frulliamo.
Dobbiamo ottenere un composto cremoso ma non troppo omogeneo. Facciamo riposare in frigo10/15 min coperto.

In acqua bollente e salata andiamo a bollire la pasta, nel frattempo possiamo tagliare a fettine sottili i pomodori secchi.

Una volta cotta la pasta la andiamo a saltare in padella per un minuto con il sugo. Ora possiamo impiattare, tenendo presente che il verde di prezzemolo deve essere una sorta di guazzetto, e i pomodori secchi una guarnizione.

Bianco corposo extra-dry freddo, perfetto per contrastare il sapore deciso di questo piatto.