• 150g burro
  • 250g zucchero
  • 70 g Cioccolata di Modica al Naturale
  • 1/4 cucchiaino sale
  • 1/2 cucchiaino essenza di vaniglia 
  • 2 uova, fredde da frigo
  • 200g farina di manitoba
  • 1 bicchiere di latte di soia
  • 350g di composta di fichi d'india 
  • 3 cucchiai di olio aromatizzato al basilico
  • lievito per dolci, 1 bustina

 

 

Scaldate il forno a 180 gradi, imburrate una teglia rettangolare di media grandezza.

Fondete a bagnomaria il burro, le scaglie di cioccolata modicana,  zucchero e sale, mescolando tanto in tanto finche’ il composto è liscio facendo attenzione a non bruciare il tutto. Togliete dal fuoco il pentolino e lasciate raffreddare leggermente.

Uniamo l’essenza di vaniglia e l'olio al Basilico mescolando con un cucchiaio di legno. Ora possiamo incorporare le uova, una per volta mescolando vigorosamente dopo ogni aggiunta. Quando il composto sarà omogeneo aggiungiamo il latte di soia poco per volta e la farina setacciata insieme al lievito per dolci. Mescoliamo il tutto sino all'ottenimento di un composto che ha la consistenza dello yogurt. Se il composto non si addensa incorporate altra farina e zucchero in parti uguali e mezza parte di olio.

Quindi versate il composto nella teglia e infornate per 20-25 minuti a 180 gradi. Cuocete finchè un stecchino infilzato nel dolce ne esce pulito.

Una volta raffreddata andiamo a farcire con la composta di fichi d'india.

 

non essendo un dolce molto zuccherino possiamo accoppiarlo a una bollicina dolce... fresca ovviamente

 

S.